Le scarpe cerimonia per quanto possibile devono essere in sintonia con gli abiti degli sposi, se sposa con strascico si adatta a sposo con tight le scarpe da cerimonia non devono essere troppo moderne.

Classica nella regola e ottima di qualità (questi i prerequisiti richiesti), tra gli "accessori" da scegliere oltre alle scarpe cerimonia, c'è la cravatta. Se la cerimonia si svolge di mattina si opta per un colore chiaro tipo grigio perlato che si adatta ad un abito grigio o blu con scarpe da cerimonia in tinta, di pomeriggio è meglio scegliere una cravatta scura magari con pois ripetuti bianchi sul blu o sul grigio; và fermata da una spilla con perla. Infine,per uno sposo in tight (da indossare solo se la cerimonia è di mattina) la scelta dei colori è più libera:rosa, azzurro o gialla pagliarino.

Altro elemento da combinare con le scarpe da cerimonia è la camicia: accanto alla classica bianca o avorio, si affiancano modelli colorati, lucidi e con ricami tinta su tinta. C'è un ritorno dei tessuti gessati con righe appena accentuate di colore grigio scuro, la giacca, monopetto, in tessuto pettinato, deve essere priva di spacchi, mentre, i pantaloni devono essere senza risvolti e di taglio classico: I polsini meglio se doppi, chiusi da gemelli. Il collo è rigido, lo sparato inamidato e angoli rialzati. Le calze abbinate sono nere o antracite, in cotone o seta e arrivano al ginocchio.